La sezione valtellinese di AssopacePalestina è orgogliosa di poter presentare al pubblico Yasmeen Al Najjar, la ragazza palestinese disabile che a soli 17 anni ha realizzato la salita al Kilimanjaro all’interno di Climb of Hope, la scalata della speranza organizzata da PCRF, Fondo di sollievo per i bambini palestinesi, una ong che da decenni opera in Palestina e Medio Oriente per prestare soccorso e percorsi di riabilitazione a bambini in gravi situazioni.

Yasmeen si trova ora in Italia per sostituire la sua protesi all’arto inferiore destro, ormai obsoleta, a carico della Regione Emilia Romagna (che dedica il due percento del proprio bilancio a progetti umanitari), nel rinomato centro di Budrio. In questo tour in giro per la provincia abbiamo individuato come possibile la collaborazione con varie sezioni e sottosezioni del CAI, oltre che della Fondazione L. Bombardieri, ottenendo una pronta adesione e così sabato 22 e domenica 23 giugno pv Yasmeen sarà a Tirano, Sondrio, Sondalo e Valdidentro.

A Sondrio la serata a lei dedicata sarà inserita nella prestigiosa rassegna “ La Sfinge Alpina” a cura del Cai di Sondrio e con il patrocinio della Fondazione L.Bombardieri.

Ecco quindi per il pubblico valtellinese ben quattro opportunità per conoscere Yasmeen e la sua storia straordinaria, che è fatta di coraggio, passione, volontà e dedizione, uno splendido esempio al femminile di un sogno a lungo e con fatica perseguito e finalmente realizzato!

 

Rosanna Piuselli

 

Commenti

commenti

Riproduzione © riservata - AltaReziaNews