La biblioteca di Bormio ospita la mostra “A modo nostro”

 

 

Sei differenti sensibilità artistiche, autentiche ed originali, la volontà di accostarle per dare vita a un coro di volti, parole e suggestioni che invitano al dialogo, al confronto e alla relazione. Tutto questo è la mostra “A modo nostro”, che abiterà la biblioteca di Bormio dal 6 gennaio al primo febbraio 2020. Lela e Franci Santelli, Andrea Meraldi,  Nagua Colturi, Angela De Monti e Luca Martinelli, attraverso la loro esposizione collettiva, intendono invitare ciascuno ad attingere alla propria creatività per dare forma al sentire più intimo e autentico che a volte si fatica ad esplicitare. Non da ultimo i giovani artisti mirano a incoraggiare, attraverso il loro esempio, la collaborazione e il confronto, sempre origine di ricchezza e di nuove idee.

Un messaggio di bellezza e di apertura che la biblioteca di Bormio è felice di accogliere e di fare proprio.  L’inaugurazione della mostra “A modo nostro” sarà il 6 gennaio alle ore 14.00; la mostra sarà quindi visitabile tutti i giorni negli orari di apertura della biblioteca: il lunedì dalle 14.30 alle 18.30; dal martedì al venerdì dalle 9.30 alle 12.30 e dalle 14.30 alle 18.30; il sabato dalle 9.30 alle 12.30.

 

Sabina C.

 

A modo nostro

Commenti

commenti

Riproduzione © riservata - AltaReziaNews