Frontiere poetiche in Valposchiavo

 

 

Dal 10 gennaio 2020 inizia una serie di incontri condotti dalla critica letteraria Laura Novati sulla poesia contemporanea. Nel primo appuntamento ci sarà la poetessa e scrittrice Anna Ruchat che nel 2019 ha ricevuto il Premio svizzero di letteratura per l’opera in prosa Gli anni di Nettuno sulla terra.

Abbiamo l’occasione di ospitare a Poschiavo la scrittrice nell’ambito della rassegna “Frontiere poetiche” concentrando maggiormente l’attenzione sulla sua produzione poetica. Anna Ruchat sperimenta continuamente, nella sua vita e nella sua opera, la coesistenza di più mondi e di più lingue che condizionano anche la sua poesia. Nata a Zurigo, vive tra Pavia e Riva San Vitale; per la sua lirica sceglie l’italiano, ma il suo  lavoro di traduttrice la porta ad accostare poeti e scrittori del ‘900, e poetesse come Nelly Sachs e Christine Lavant proposta nell’antologia di 81 poesie curata da Thomas Bernhard  nel 1987.  Una poesia, quella della Lavant, che nasce  – scrive la Ruchat – «dalla convergenza, a volte dall’esplosivo e doloroso scontro tra il peso e la ricchezza della tradizione biblica e liturgica e l’animismo contadino (…)». Ancor prima, la Ruchat si era impegnata per far conoscere un’altra voce di emarginata, quella di  Mariella Mehr, la scrittrice e poetessa svizzera di etnia Jenisch.

Anche la poesia della Ruchat si svolge in una costante – dolente e tenera –  tensione fra la sua condizione di donna e di madre e di figlia, fra un passato che ha lasciato solchi profondi e una maternità vissuta giorno per giorno nei gesti e negli oggetti quotidiani. Quando  poi  i figli crescono e si distaccano, «Passa l’arco del cielo sotto le nuvole / e nemmeno la memoria dei gesti riporta / un intero».

Appuntamento

La poesia di Anna Ruchat

Venerdì 10 gennaio 2020, ore 20.30

Poschiavo, biblio.ludo.teca La Sorgente

Ingresso libero

Informazioni: Pgi Valposchiavo – www.pgi.ch/valposchiavo[email protected] – Tel. 0041 (0)81 834 63 17

 

Giovanni Ruatti Collaboratore Regionale

Pro Grigioni Italiano
Centro regionale Valposchiavo

biografia

programma

 

Commenti

commenti

Riproduzione © riservata - AltaReziaNews